Regione Piemonte

Baratto Amministrativo

Published on 29 March 2019 • Tributi 14030 Montemagno AT, Italia

L’Amministrazione comunale, nel tutelare in ogni modo il diritto di ciascun nucleo di preservare le risorse economiche per i bisogni primari e volendo al tempo stesso garantire il rispetto delle regole nel pagamento dei tributi, promuove il baratto amministrativo, un’idonea modalità che concilia l’obbligo del pagamento di tributi con le disponibilità economiche del nucleo famigliare, quale ulteriore strumento di politica sociale a favore dei nuclei disagiati.

L’art.24 della legge n.164 del 2014 “Misure di agevolazioni della partecipazione delle comunità locali in materia di tutela e valorizzazione del territorio” disciplina la possibilità per i Comuni di deliberare riduzioni o esenzioni di tributi a fronte di interventi per la riqualificazione del territorio, da parte di cittadini singoli o associati.

Gli interventi possono riguardare la pulizia, la manutenzione, l’abbellimento di aree verdi, piazze, strade ovvero interventi di decoro urbano, di recupero e riuso, con finalità di interesse generale, di aree e beni immobili inutilizzabili, e in genere la valorizzazione di una limitata zona del territorio urbano o extraurbano.

La partecipazione è riservata a residenti di Montemagno e con un indicatore ISEE non superiore a € 8.500,00 (Ottomilacinquecento/00).

Gli interessati possono ritirare il Regolamento e fare domanda di partecipazione compilando l’apposito modulo presso la Segreteria del Comune o rivolgersi all’assessorato alle Politiche Sociali di Montemagno.